Coriandolo - Coriandrum Sativum

SEM109

Nuovo prodotto

Il coriandolo o prezzemolo cinese conosciuto anche con il nome spagnolo di cilantro, è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Apiaceae. 
Appartiene alla stessa famiglia del cumino, dell'aneto, del finocchio e naturalmente del prezzemolo.

Maggiori dettagli

1,50 €

Iva inclusa
0.01 Kg
Consegna: da 1 a 3 giorni
9 Articoli

- +

 
Dettagli

Il coriandolo o prezzemolo cinese conosciuto anche con il nome spagnolo di cilantro, è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Apiaceae.
Appartiene alla stessa famiglia del cumino, dell'aneto, del finocchio e naturalmente del prezzemolo.
Coriandrum è una parola latina citata da Plinio, che ha le sue radici nella parola greca corys o korios seguita dal suffisso ander, in riferimento alla supposta somiglianza dell'odore emanato dai frutti acerbi o dalla pianta spremendo o sfregando le fogli.
I fiori sono bianchi riuniti in infiorescenze ad ombrello.
I frutti sono diacheni aromatici.
Si usano soprattutto i frutti che nascono in giugno/luglio.
La raccolta delle ombrelle, recise insieme al loro gambo, deve avvenire al mattino presto quando il coriandolo è ancora umido di rugiada.
Vanno quindi essiccate subito altrimenti col tempo perdono molte proprietà.
Le ombrelle vengono quindi riunite in mazzi ed appese in luoghi ombreggiati, quando sono ben essiccate si battono all'interno di un sacchetto per separare i frutti dai peduncoli che li sostengono.
I frutti si conservano poi in recipienti di vetro.
I semi si dovrebbero conservare interi poiché la polvere di coriandolo perde aroma molto facilmente.
Benché originaria dei paesi del Mar Mediterraneo, le foglie fresche ed i semi essiccati sono utilizzati prevalentemente nella cucina indiana e latino americana. In Europa è oggi tornato in auge al seguito di quelle culture culinarie.

Numerosissimi sono gli impieghi culinari del coriandolo.
Entra nella preparazione di alcuni salumi, insaporisce carne, pesce e verdure, ma profuma anche birre, biscotti, confetti e il pampepato; i semi vengono utilizzati come spezia.
Questi sono meno piccanti delle foglie, sono dolci con un lieve sapore di limone. Macinati, i semi di coriandolo costituiscono uno degli ingredienti del curry e del garam masala.
Le foglie, in Oriente, sono utilizzate al posto del prezzemolo.
A Tenerife si usa nel Mojo Verde (salsa).
Nell'Africa Meridionale vengono inseriti nel boerewors, una salsiccia spiraliforme abbondantemente speziata.
In passato, in Italia, lo si trovava nella mortadella.
Nella città di Monte San Biagio e in alcuni paesi sulla costa Ionica della Basilicata il seme di coriandolo viene usato per condire l'impasto della salsiccia.
Secondo alcuni recenti studi nell'essere umano esistono delle componenti genetiche in base alle quali il coriandolo può essere apprezzato oppure del tutto sgradevole.
Le radici vengono utilizzate in particolare nella cucina thailandese per preparare un condimento di base insieme ad aglio e pepe.
Il coriandolo può essere usato come infuso contro i dolori di stomaco, è consigliato anche per problemi di aerofagia e le emicranie, aiuta la digestione e ha una funzione antidiarroica.

In Sri Lanka le popolazioni tamil utilizzano i frutti per la preparazione di un decotto che, dolcificato con il miele, si assume per alleviare la tosse.

È uno dei pochi chelanti del mercurio, sia nel nucleo della cellula (evitando il danno al DNA) che negli spazi tra cellule, e fa sì che la colecisti riversi nell'intestino tenue molta più bile, contenente le tossine.
Pertanto, se non è assunto con un chelante per l'intestino tenue, come la clorella, vi è una reintossificazione per riassorbimento del mercurio nelle terminazioni nervose dell'intestino.

Bustina da 10G.

Nome Completo : Coriandrum Sativum.

Pianta annuale-biennale.
Semina in campo: aprile-giugno/settembre-ottobre;
Semina in serra: marzo;
Fioritura: giugno-agosto;
Altezza: 30-60 cm.
Contenitore: pieno campo.

Busta di semi appartenente alla linea “L’Orto Biologico” della ditta Sementi Dotto. Questa linea offre un’ampia gamma di sementi da orto ottenute esclusivamente da coltivazioni biologiche che prevedono l’utilizzo di coadiuvanti agricoli non dannosi per l’ambiente.
Tutte le buste appartenenti a questa linea sono controllate dall' Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale in applicazione del Regolamento CEE 2092/91 e certificate " consentito in Agricoltura Biologica " con l'apposizione del bollino di controllo.
I semi sono confezionati in busta di carta plastificata per mantenere elevato il valore della germinabilità.

Scrivi una recensione

Coriandolo - Coriandrum Sativum

Il coriandolo o prezzemolo cinese conosciuto anche con il nome spagnolo di cilantro, è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Apiaceae. 
Appartiene alla stessa famiglia del cumino, dell'aneto, del finocchio e naturalmente del prezzemolo.

Scrivi una recensione

30 altri prodotti della stessa categoria:

QR code

Menu